“Capri per l’Ucraina: la campagna per acquistare medicinali e farmaci anti-tumorali

Con la campagna «Capri per l’Ucraina», l’Associazione Maestro Paolo Falco e la redazione del giornale L’Isolano si fanno promotori di una raccolta fondi in favore dei feriti e degli ammalati – in particolare di quelli oncologici – che necessitano di cure e medicinali salvavita in un territorio colpito duramente dagli interventi militari russi. Seguendo l’esempio di tanti benefattori che in questi ultimi giorni sono scesi in campo con generosissime offerte per l’acquisto di farmaci e attrezzature mediche specifiche, abbiamo deciso di avviare una catena umana di solidarietà attraverso donazioni online – anche di piccoli importi – che potranno portare ad un grosso risultato.

“Siamo pazzi di gioia e immensamente grati per l’immensa generosità di tanti benefattori – commentano gli organizzatori – In poco più di tre giorni abbiamo triplicato le donazioni e superato la somma di 6000 euro! “.

Contribuire è semplice! Puoi effettuare la tua donazione direttamente da casa:

–> un bonifico bancario sul conto corrente dell’Associazione Maestro Paolo Falco

  • Iban: IT50 Y030 6909 6061 0000 0167 912
  • Causale: raccolta fondi Capri per l’Ucraina

–> una donazione tramite Paypal: redazione@lisolano.com

Con il ricavato si procederà all’acquisto di farmaci anti-tumorali, medicinali e kit di pronto soccorso con la supervisione del dottor Paolo Falco, che è in contatto diretto con i colleghi ucraini che operano sul campo e in particolare con il dottor Mykola Zubaryev del National Cancer Institute di Kiev. Il tutto sarà ampiamente documentato con la massima trasparenza e il materiale sarà spedito in Ucraina attraverso i canali ufficiali.